Come diventare Responsabile della catena di fornitura • chi è? cosa fa?

Scopri i requisiti chiave, i doveri, le responsabilità e le competenze che dovrebbero essere presenti in una descrizione del lavoro di Supply Chain Manager.

I Supply Chain Manager svolgono un ruolo importante nel processo di produzione. Dal momento in cui un’azienda inizia il processo di sviluppo del nuovo prodotto fino al momento in cui il prodotto finito viene spedito, i Supply Chain Manager, o SCM, influenzano le loro aziende prestando la loro esperienza allo sviluppo di strategie per aumentare sicurezza, efficienza e produttività.

I responsabili della supply chain devono essere in grado di analizzare dati e processi, trovare soluzioni creative, generare report e presentare i risultati ai dirigenti superiori e ad altri reparti, comunicare con fornitori e acquirenti esterni, comprendere documenti legali e sviluppare relazioni durature con gli altri. Devono essere risolutori proattivi di problemi con il desiderio di collaborare con gli altri.

Descrizione posizione: Responsabile della catena di fornitura

I Supply Chain Manager sono attori fondamentali nel processo di pianificazione logistica. Aiutano le aziende a identificare i problemi mentre sviluppano, producono, immagazzinano e spediscono i prodotti. Devono essere in grado di creare strategie analizzando informazioni e processi e presentare i loro risultati.

La voce del Supply Chain Manager influisce su tutti gli aspetti del processo di produzione. I candidati dovrebbero essere forti comunicatori che amano collaborare con gli altri.

La gestione della catena di fornitura richiede una comprensione della contabilità, dei documenti legali e di costruire relazioni durature poiché aumentano l’efficienza e si concentrano sull’ottimizzazione del magazzino.

Più popolare:  Come diventare Manager di produzione• chi è? cosa fa?

Responsabilità del responsabile della catena di fornitura:

  • Assistere il processo logistico per lo sviluppo di nuovi prodotti, la manutenzione dell’inventario, la produzione, la spedizione e la consegna e i resi sui prodotti.
  • Conserva registri dettagliati, genera rapporti e sviluppa presentazioni per aiutare la direzione a comprendere la prospettiva logistica.
  • Costruire relazioni all’interno dell’azienda e con parti esterne, come fornitori o distributori.
  • Leggere e comprendere documenti legali, come contratti o accordi di importazione/esportazione.
  • Comprensione dei principi di contabilità e finanza.
  • Collaborare con altri di diversa estrazione per identificare i problemi e trovare soluzioni.

Requisiti del Supply Chain Manager:

  • Laurea triennale in Gestione aziendale, Gestione della catena di approvvigionamento o settore correlato.
  • Potrebbe richiedere esperienza in un campo correlato.
  • Capacità di gestire la logistica di tutti gli aspetti della filiera, dallo sviluppo del prodotto alla spedizione degli articoli finiti.
  • Comprensione della contabilità o della finanza.
  • Deve essere in grado di comprendere documenti legali.
  • Forti capacità di comunicazione e desiderio di costruire relazioni durature con persone in tutto il mondo.

Domande di intervista al responsabile della catena di fornitura

Domande dell’intervista al Supply Chain Manager con suggerimenti dettagliati sia per i responsabili delle assunzioni che per i candidati.

I Supply Chain Manager aiutano nel processo di produzione creando strategie per aumentare la sicurezza, l’efficienza e la produttività. I candidati dovrebbero essere buoni analisti che possono migliorare i processi. Evita coloro che mancano di creatività o capacità di comunicazione.

Domande di intervista per i responsabili della catena di fornitura

1. Racconta di una volta in cui hai trovato un modo per migliorare un processo. Come hai fatto? Che impatto ha avuto?

Mostra capacità di risolvere problemi e ottenere risultati.

Più popolare:  Come diventare Spedizioniere di camion• chi è? cosa fa?

2. Come hai utilizzato le capacità di presentazione per vendere le tue idee?

Dimostra capacità di comunicazione.

3. Hai mai lavorato con contratti? Spiega la tua esperienza.

Mostra la comprensione dei documenti legali.

4. Parla della tua esperienza di contabilità. che software hai usato?

Fornisce dettagli sulle capacità di contabilità.

5. Come costruireste rapporti con i fornitori qui e all’estero?

Mostra la capacità di costruire un rapporto con gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button