Come diventare Ingegnere della qualità dei fornitori • chi è? cosa fa?

Ulteriori informazioni sui requisiti chiave, i doveri, le responsabilità e le competenze che dovrebbero essere contenute nella descrizione del lavoro di un tecnico della qualità del fornitore.

Gli ingegneri della qualità dei fornitori lavorano nella produzione, nella logistica e nella gestione della catena di fornitura per valutare la qualità e garantire che tutti i prodotti siano privi di difetti e conformi alle specifiche di progettazione e produzione e agli standard governativi. Lavorano per risolvere eventuali problemi di qualità e fornire indicazioni sui miglioramenti e sui miglioramenti dei processi.

Descrizione del lavoro di Supplier Quality Engineer

Stiamo cercando un ingegnere di qualità dei fornitori concentrato e meticoloso che si unisca al nostro team di produzione e logistica. Le responsabilità dell’ingegnere della qualità del fornitore includono la protezione delle forniture e delle parti per la linea di assemblaggio, la revisione delle specifiche di progettazione e produzione, il monitoraggio dei materiali per eventuali difetti e la risoluzione dei problemi di qualità.

Per avere successo come ingegnere della qualità dei fornitori, è necessario disporre di eccellenti capacità analitiche e tecniche con una forte attenzione ai dettagli. In definitiva, un ingegnere della qualità dei fornitori di prim’ordine dovrebbe avere eccellenti capacità di comunicazione e risoluzione dei problemi e un occhio per il controllo della qualità della fornitura.

Responsabilità dell’ingegnere responsabile della qualità dei fornitori:

  • Revisione delle nostre specifiche di produzione per identificare i materiali necessari per la produzione.
  • Ricerca, approvvigionamento e valutazione dei migliori fornitori per fornire i materiali necessari.
  • Visitando le strutture del fornitore e osservando l’ambiente di produzione per rivedere e valutare le loro procedure.
  • Esecuzione di audit di controllo qualità regolari per garantire che i fornitori continuino a lavorare in conformità con gli standard aziendali e federali.
  • Revisione delle forniture e dei prodotti in arrivo dai fornitori per verificare la presenza di difetti e garantire la qualità.
  • Conduzione di test e valutazioni sui prodotti per identificare i problemi di qualità.
  • Mantenere rapporti dettagliati sulla qualità dei fornitori, comprese le percentuali di difetti e le aree che si traducono in difetti.
  • Fornire consulenza tecnica e guida ai fornitori per ridurre i tassi di difetti.
  • Serve da collegamento tra l’alta dirigenza della nostra azienda e i fornitori per identificare i problemi di qualità e trovare soluzioni.
Più popolare:  Come diventare Assistente alle operazioni di magazzino• chi è? cosa fa?

Requisiti dell’ingegnere di qualità del fornitore:

  • Una laurea in ingegneria, scienze o logistica.
  • Comprovata esperienza nella produzione e nella garanzia di contratti con i fornitori.
  • Eccellenti capacità di analisi statistica e garanzia di qualità.
  • Conoscenza approfondita degli aspetti tecnici della produzione e dell’ingegneria.
  • Buona conoscenza operativa degli standard di controllo della qualità e della conformità governativa.
  • Esperienza con processi di produzione e produzione e principi di ingegneria.
  • Capacità di fornire indicazioni per migliorare l’efficienza del processo.
  • Eccellenti capacità di comunicazione e collegamento.

Domande di intervista all’ingegnere qualità dei fornitori

Domande del colloquio con l’ingegnere della qualità dei fornitori con suggerimenti dettagliati sia per i responsabili delle assunzioni che per i candidati.

Gli ingegneri della qualità dei fornitori esaminano e valutano le procedure di produzione, in genere quelle dei fornitori che forniscono materiali e parti per la catena di fornitura dei prodotti di un’azienda. Inoltre esaminano e selezionano i migliori fornitori per fornire i materiali necessari per il processo di produzione.

Quando intervisti gli ingegneri della qualità dei fornitori, cerca candidati che dimostrino una conoscenza approfondita degli aspetti tecnici della produzione e dell’ingegneria, nonché un’eccellente analisi statistica e capacità di garanzia della qualità. Diffidare dei candidati che non hanno una comprensione degli standard di controllo della qualità e della conformità del governo.

Domande di intervista per gli ingegneri della qualità dei fornitori:

1. Quali sono le prime cose che cerchi quando valuti un possibile fornitore di forniture?

Indica le capacità di ricerca del candidato e la sua capacità di identificare i migliori fornitori.

2. Cosa faresti se scoprissi che un intero lotto di prodotti è difettoso?

Mostra le capacità di problem solving del candidato e la volontà di rispedire i prodotti al fornitore rispettando le scadenze.

Più popolare:  Come diventare Analista della catena di fornitura• chi è? cosa fa?

3. Quali test fareste per valutare la qualità di un prodotto?

Dimostra le conoscenze tecniche e le capacità di garanzia della qualità del candidato.

4. Come ti avvicineresti a un fornitore dopo aver scoperto che la sua qualità è in declino?

Illustra le capacità diplomatiche e comunicative del candidato e la sua capacità di determinare quando rafforzare una relazione con un venditore e quando tagliare i legami.

5. Che tipo di dettagli includereste in un rapporto sulla qualità del fornitore?

Mostra la conoscenza del candidato degli standard di controllo della qualità e della conformità governativa, nonché la sua attenzione ai dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button