Come diventare Esattore di pedaggi • chi è? cosa fa?

Informazioni sui requisiti chiave, i doveri, le responsabilità e le competenze che dovrebbero essere contenute in una descrizione del lavoro per esattore di pedaggi.

Gli esattori di pedaggi lavorano in caselle di pedaggio su ponti, autostrade e strade nazionali a pedaggio. Il loro compito è riscuotere il pagamento del pedaggio dai clienti che utilizzano la carreggiata. Verificano l’importo dovuto dal cliente, riscuotono la commissione in contanti e forniscono il resto, se necessario.

Descrizione lavoro esattore di pedaggi

Stiamo cercando di assumere un esattore di pedaggi esperto e laborioso per gestire i caselli autostradali su ponti e autostrade a pagamento. In qualità di esattore di pedaggi, sarai responsabile di informare i clienti della tariffa del pedaggio, riscuotere il denaro e fornire il resto. Potrebbe anche essere richiesto di fornire ai conducenti indicazioni di base, conservare i registri di cassa e segnalare i conducenti che non pagano i pedaggi.

Per garantire il successo come esattore di pedaggi, è necessario disporre di abilità matematiche avanzate, buone capacità di comunicazione e capacità di stare seduti per lunghi periodi. Un esattore di pedaggi di prima classe funziona in modo rapido ed efficiente mantenendo un comportamento piacevole.

Responsabilità dell’esattore di pedaggi:

  • La raccolta del denaro contante fluttua per la giornata.
  • Apertura casello autostradale e allestimento cassa.
  • Raccogliere i pedaggi dai clienti e fornire il resto.
  • Fornire indicazioni e informazioni stradali agli utenti della strada.
  • Informare gli automobilisti degli incidenti sulla strada da percorrere.
  • Segnalazione di utenti della strada pericolosi e illegali.
  • Segnalazione dei clienti che non pagano il pedaggio.
  • Incassare il registro a fine turno.
  • Bloccare il casello autostradale.
Più popolare:  Come diventare Ingegnere di verifica• chi è? cosa fa?

Requisiti per l’esattore di pedaggi:

  • Diploma di scuola superiore.
  • Buone capacità matematiche.
  • Buone capacità di comunicazione verbale.
  • Capacità di lavorare da solo per lunghi periodi.
  • Buone capacità interpersonali.
  • Capacità di stare seduti per lunghi periodi.
  • Comodo lavorare con i contanti.
  • Conoscenza delle strade nazionali e delle attrazioni locali.

Domande di intervista per l’esattore di pedaggi

Domande del colloquio di Toll Collector con suggerimenti dettagliati sia per i responsabili delle assunzioni che per i candidati.

Gli esattori di pedaggi sono cassieri specializzati che lavorano nei caselli autostradali su strade e ponti. Sono responsabili di informare gli automobilisti del pedaggio, riscuotere il contante e fornire il resto dal registratore di cassa.

Quando intervistano gli esattori di pedaggi, i candidati idonei avranno una disposizione piacevole, abilità matematiche avanzate e buone capacità di comunicazione verbale. Diffidare dei candidati che non si sentono a proprio agio a lavorare da soli in un cubico chiuso e di coloro che non sono in grado di stare seduti per lunghi periodi.

Domande di intervista per gli esattori di pedaggi:

1. Perché volevi lavorare come esattore di pedaggi?

Rivela la disposizione naturale del candidato.

2. Quali abilità pensi che gli esattori di pedaggi abbiano bisogno per avere successo?

Rivela una comprensione del ruolo e mette in evidenza le competenze del candidato.

3. Qual è la parte più gratificante dell’essere un esattore di pedaggi?

Rivela le aree di competenza.

4. Come gestisci gli automobilisti maleducati o arrabbiati?

Dimostra le capacità interpersonali del candidato.

5. Come garantite il saldo del vostro registro alla fine del vostro turno?

Rivela le abilità matematiche e l’esperienza del candidato con i sistemi di registro.

Più popolare:  Come diventare supervisore della produzione• chi è? cosa fa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button