Come diventare Direttore di edificio • chi è? cosa fa?

Scopri i requisiti chiave, i doveri, le responsabilità e le competenze che dovrebbero essere presenti in una descrizione del lavoro di Building Manager.

I Building Manager sovrintendono alle operazioni quotidiane e alla manutenzione di proprietà commerciali, industriali o residenziali. Collaborano con inquilini e proprietari, coordinano e gestiscono le attività di manutenzione, pulizia e sicurezza e garantiscono che le strutture soddisfino gli standard e i codici normativi.

Descrizione posizione: Building Manager

Stiamo cercando un Building Manager esperto per supervisionare le operazioni quotidiane di diverse proprietà commerciali. Sarai responsabile di garantire la sicurezza e la protezione degli inquilini degli edifici, coordinare e gestire le attività di manutenzione e riparazione e mantenere i contatti con i fornitori per garantire operazioni di costruzione quotidiane senza intoppi.

Per avere successo come Building Manager, è necessario disporre di eccellenti capacità organizzative e di gestione dei progetti e assicurarsi che le proprietà assegnate siano conformi alle normative e ai codici di costruzione applicabili. Un Building Manager di prim’ordine dovrebbe essere in grado di rispondere e risolvere eventuali problemi segnalati dagli inquilini in modo efficiente.

Responsabilità del responsabile dell’edificio:

  • Coordinamento e supervisione della regolare manutenzione e riparazione degli edifici.
  • Gestire e dirigere il personale e le attività di pulizia e sicurezza.
  • Preparazione ed esecuzione di protocolli e procedure di emergenza.
  • Mantenere un ambiente sicuro per gli occupanti dell’edificio e i visitatori.
  • Preparazione e monitoraggio dei budget di manutenzione.
  • Negoziazione e collegamento con fornitori di servizi di terze parti.
  • Conduzione di ispezioni regolari degli edifici e preparazione di rapporti.
  • Garantire che le strutture siano conformi alle politiche, ai regolamenti e ai codici di costruzione applicabili.
  • Rispondere a domande e richieste costruendo inquilini e risolvendo eventuali problemi o problemi.
Più popolare:  Come diventare Assistente immobiliare• chi è? cosa fa?

Requisiti del responsabile dell’edificio:

  • GED o diploma di scuola superiore.
  • Preferita una laurea in economia aziendale, gestione immobiliare o un campo correlato.
  • Preferita la certificazione BOMA.
  • Almeno tre anni di esperienza come Building Manager o in un ruolo simile.
  • Conoscenza di leggi, regolamenti e codici di costruzione pertinenti.
  • Ottime capacità di gestione del progetto e negoziazione.
  • Buone capacità di comunicazione e servizio clienti.
  • Forte pensiero critico e capacità di risoluzione dei problemi.

Domande di intervista al responsabile dell’edificio

Domande del colloquio per il responsabile dell’edificio con suggerimenti dettagliati sia per i responsabili delle assunzioni che per i candidati

I gestori di edifici garantiscono la sicurezza degli occupanti nelle proprietà commerciali, industriali e residenziali. Supervisionano le attività di pulizia, sicurezza e manutenzione, risolvono eventuali problemi sollevati da proprietari di edifici e inquilini e garantiscono la conformità con gli standard normativi pertinenti.

Quando intervisti i gestori di edifici, cerca candidati con esperienza nella gestione di progetti e buone capacità di risoluzione dei problemi. Diffidare dei candidati con scarsa comunicazione e capacità interpersonali.

Domande di intervista per i gestori di edifici:

1. Come garantireste che gli edifici che gestite rispettino i regolamenti edilizi?

Rivela la conoscenza del candidato delle normative pertinenti e la sua capacità di mantenere la conformità.

2. Come coordini e tieni traccia delle normali attività di manutenzione?

Mette in mostra l’esperienza lavorativa del candidato e le capacità di gestione del progetto.

3. Come gestireste una violazione della sicurezza in uno degli edifici assegnati?

Illustra le capacità di gestione delle crisi, pensiero critico e risoluzione dei problemi del candidato.

4. Come gestireste gli inquilini non collaborativi?

Dimostra le capacità interpersonali del candidato e la sua capacità di gestire situazioni difficili.

Più popolare:  Come diventare Tecnico addetto alla manutenzione degli appartamenti• chi è? cosa fa?

5. Qual è il tuo processo per valutare e contrattare una nuova impresa di pulizie?

Mostra la capacità del candidato di identificare le esigenze di pulizia di un edificio, ricercare fornitori di servizi adeguati e negoziare contratti che non superano un budget predeterminato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button