Come diventare Coordinatore delle strutture • chi è? cosa fa?

Ulteriori informazioni sui requisiti chiave, i doveri, le responsabilità e le competenze che dovrebbero essere nella descrizione del lavoro del coordinatore delle strutture.

I coordinatori delle strutture sovrintendono alla manutenzione degli edifici e delle attrezzature. I loro compiti includono la pianificazione delle attività di manutenzione preventiva, la reazione alle emergenze di manutenzione e il collaudo dei sistemi di sicurezza degli edifici. Possono anche essere richiesti per determinare le attrezzature e le esigenze di fornitura per i nuovi edifici.

Descrizione del lavoro del coordinatore delle strutture

Stiamo cercando un coordinatore delle strutture informato per garantire un ambiente di lavoro ottimale nel nostro edificio. In questo ruolo, sarai responsabile dell’esecuzione di regolari ispezioni di sicurezza e protezione degli edifici, della manutenzione delle attrezzature del nostro edificio e della supervisione delle squadre di pulizia.

Per garantire il successo, i coordinatori delle strutture dovrebbero mostrare una vasta esperienza nella manutenzione delle strutture e la capacità di mantenere i contatti con gli appaltatori. Un coordinatore delle strutture di prim’ordine dovrebbe essere un esperto di manutenzione che promuove un ambiente efficiente e sicuro.

Responsabilità del coordinatore delle strutture:

  • Gestione dei programmi di manutenzione degli edifici e delle attrezzature.
  • Rispondere a chiamate di manutenzione urgenti.
  • Prepararsi alle emergenze creando l’evacuazione degli edifici e altri piani d’azione.
  • Testare i sistemi di sicurezza degli edifici e promuovere la sicurezza all’interno dell’edificio.
  • Gestione delle apparecchiature e delle esigenze di fornitura, inclusi mobili, telecomunicazioni, elettrodomestici da cucina, apparecchiature e forniture per ufficio e controllo del clima.
  • Collaborare con venditori e fornitori per conto dei senior manager.
  • Riferire regolarmente al Responsabile delle strutture.
  • Supervisionare le squadre di pulizia e gli addetti alla manutenzione.
  • Documentare i processi e tenere registri di manutenzione.
  • Monitoraggio della spesa del budget di manutenzione.
Più popolare:  Come diventare Responsabile immobiliare• chi è? cosa fa?

Requisiti del coordinatore delle strutture:

  • Laurea Triennale o Associata in Project Management, o simile.
  • Un corso completato in Gestione delle strutture sarà vantaggioso.
  • Almeno due anni di esperienza nel coordinamento di strutture, nella gestione di progetti o nel settore immobiliare.
  • Competenza nel software di gestione delle strutture (FM), come Drober e UpKeep.
  • Vasta esperienza nella manutenzione di edifici e attrezzature.
  • Conoscenza avanzata della pianificazione e dei programmi di manutenzione.
  • Capacità di rispondere alle emergenze di edifici e attrezzature.
  • Conoscenza approfondita delle normative sulla sicurezza degli edifici e dei protocolli di sicurezza.
  • Competenza nel software per ufficio, come Microsoft Word, Excel e Outlook Express.
  • Ottime capacità organizzative e comunicative.

Domande di intervista al coordinatore delle strutture

Domande dell’intervista al coordinatore delle strutture con suggerimenti dettagliati sia per i responsabili delle assunzioni che per i candidati.

I coordinatori delle strutture pianificano ed eseguono i programmi di manutenzione degli edifici. Garantiscono che gli spazi dell’edificio siano sicuri e sufficientemente attrezzati, monitorano le forniture e mantengono i contatti con i fornitori. I loro compiti includono anche la reazione alle emergenze di manutenzione urgente e la gestione della sicurezza degli edifici.

Quando intervisti i coordinatori delle strutture, cerca candidati che possiedono esperienza nel coordinamento delle strutture e la capacità di eseguire proattivamente le attività di manutenzione degli edifici. Evita i candidati che non hanno capacità organizzative e quelli con capacità di comunicazione limitate.

Domande di intervista per i coordinatori delle strutture:

1. In che modo determinereste le esigenze delle attrezzature per l’edificio?

Evidenzia la conoscenza e l’esperienza del candidato nel garantire forniture di attrezzature sufficienti.

2. Puoi spiegare come garantisci la consapevolezza delle procedure di evacuazione di emergenza?

Valuta la conoscenza del candidato della costruzione di protocolli di sicurezza, nonché le sue capacità di comunicazione.

Più popolare:  Come diventare Gestore immobiliare• chi è? cosa fa?

3. Quale software utilizzi abitualmente e perché lo consiglieresti?

Rivela l’esperienza del candidato e la sua competenza nel software di Facility Management (FM).

4. Puoi condividere alcuni dei tuoi suggerimenti per sviluppare un piano di manutenzione efficace?

Verifica le conoscenze e le capacità organizzative del candidato.

5. In base alla sua esperienza, quali importanti controlli di manutenzione vengono spesso trascurati?

Valuta l’esperienza del candidato e la sua capacità di identificare i fattori rilevanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button