Come diventare Brand Strategist • chi è? cosa fa?

Scopri i requisiti chiave, i doveri, le responsabilità e le competenze che dovrebbero essere presenti in una descrizione del lavoro di Brand Strategist.

I Brand Strategist sviluppano esperienze olistiche del marchio basate su ricerche approfondite, esperienza, conoscenza del settore e del cliente. I Brand Strategist conducono ricerche, portano alla luce intuizioni fruibili, formulano e presentano strategie e sono narratori eccezionali. Collaborano anche con team creativi, partecipano a riunioni con i clienti e conducono sessioni di ideazione.

Descrizione del lavoro di Brand Strategist

Cerchiamo un Brand Strategist esperto e orientato alle soluzioni con una forte mente analitica per creare storie e strategie del marchio avvincenti che producano risultati. Le responsabilità del Brand Strategist includono la conduzione di ricerche approfondite, l’analisi dei risultati, la formulazione di raccomandazioni, la presentazione ai clienti e il briefing dei creativi. Dovresti essere un pensatore strategico con l’abilità di scoprire le intuizioni dei consumatori che informano lo sviluppo della strategia.

Il candidato ideale dovrebbe essere di mentalità aperta e appassionato nella creazione di esperienze di marca olistiche. In definitiva, l’eccezionale Brand Strategist dovrebbe avere forti capacità di ricerca, una mentalità analitica ed essere un eccellente narratore.

Responsabilità del Brand Strategist:

  • Condurre un’ampia ricerca primaria e secondaria.
  • Rimanere aggiornati sulle ricerche di consumo e sulle tendenze di mercato.
  • Analisi di ricerche, dati e tendenze.
  • Creazione di revisioni competitive e analisi situazionali.
  • Identificazione di intuizioni, sfide e opportunità.
  • Sviluppo dell’architettura, del posizionamento e della strategia del marchio.
  • Scrivere storie di brand avvincenti.
  • Incontro e presentazione ai clienti.
  • Briefing e collaborazione con i team creativi.
  • Leading ideation e sessioni di brainstorming.
Più popolare:  Come diventare Responsabile delle comunicazioni• chi è? cosa fa?

Requisiti del Brand Strategist:

  • Laurea in economia, marketing, branding, comunicazione o campo correlato richiesta.
  • Precedente esperienza come brand strategist o ruolo simile.
  • Ottime capacità di comunicazione, sia verbale che scritta.
  • Esperienza nella conduzione di riunioni con i clienti.
  • Mentalità analitica e problem solving.
  • Storyteller creativo e avvincente.
  • Forti capacità di ricerca.
  • Pensatore strategico.
  • Ottime capacità di presentazione.

Domande per l’intervista al Brand Strategist

Domande dell’intervista di Brand Strategist con suggerimenti dettagliati sia per i responsabili delle assunzioni che per i candidati.

I Brand Strategist ricercano e valutano le prestazioni del marchio, il comportamento dei consumatori, i concorrenti e le tendenze del mercato. I Brand Strategist sviluppano l’architettura, il posizionamento e la strategia del marchio. Devono essere sia pensatori creativi e critici, sia scrittori formidabili.

Durante il colloquio con i Brand Strategist, il candidato ideale dimostrerà capacità di problem solving e passione per la creazione di esperienze di marca olistiche. Diffidare dei candidati con scarsa comunicazione e capacità di pensiero critico.

Domande di intervista per i Brand Strategist

1. Che esperienza hai come brand strategist?

Ciò rivela le competenze specifiche acquisite da un candidato relative al ruolo.

2. Come tieni traccia delle tendenze del mercato?

Questo rivela la conoscenza del settore di un candidato.

3. Puoi descrivere come incorpori i dati nelle presentazioni per motivare una raccomandazione?

Ciò mostra la capacità di un candidato di integrare ricerca e dati nelle presentazioni. Ciò rivelerà anche come un candidato utilizza la ricerca per informare le decisioni e le raccomandazioni.

4. Come reagisci quando un cliente non è d’accordo con i tuoi consigli?

Questo rivela come un candidato affronta le situazioni difficili. Considera i candidati che rispondono alle critiche in modo calmo e razionale.

Più popolare:  Come diventare Editore di riviste• chi è? cosa fa?

5. Puoi fornire un esempio di come hai utilizzato una visione del consumatore per dare forma a una strategia?

Ciò illustra il pensiero critico e la capacità di risoluzione dei problemi di un candidato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button